Elettrovalvole RM

Le elettrovalvole a riarmo manuale sono costruite in modo tale da poter garantire l’intercettazione del gas sia per segnalazioni di pericolo inviate da rilevatori gas (gas metano, GPL, gas rinnovabili come biogas e biometano, ossido di carbonio e altri), o termostati di sicurezza, che per la mancanza di tensione in rete (black out).

Queste elettrovalvole, a seconda che siano “normalmente chiuse” o “normalmente aperte”, possono essere riarmate solo in presenza o assenza di tensione in rete e solo quanto il rivelatore gas non dia segnalazioni di pericolo. Le elettrovalvole a riarmo manuale possono essere installate anche in atmosfera potenzialmente esplosiva.

Descrizione

RM normalmente
aperte

Data sheet

RM normalmente
chiuse

Data sheet

Eexd RM normalmente
chiuse

Data sheet

Caratteristiche tecniche

  • pressione di esercizio da 0,5 a 6 bar
  • attacchi filettati da 1/4″ fino a  2″
  • attacchi flangiati dal DN65 al DN200
  • grado di protezione bobina: IP65 o EExd
  • alimentazione: 12V, 24V, 110V, 230V
Conformi alla Direttiva 97/23/CE (Direttiva PED) e 94/9/CE (Direttiva ATEX).